Spesso il genitore non affidatario deve contribuire al mantenimento dei figli, oltre che con un assegno mensile, anche coprendo il 50% delle spese straordinarie. Si tratta di spese che coprono esigenze saltuarie ed imprevedibili e che non sono quantificabili a priori dal giudice. Per questo, data l'incertezza, alcuni tribunali hanno scelto  la strada del fai-da-te, mettendo a punto dei protocolli che elencano i casi in cui le spese si devono considerare straordinarie. Approfondisci

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.