accoglienza immigrati

Una Organizzazione non governativa (Ong) di Asti, la Piam onlus, ha lanciato una campagna social molto originale per far fronte al fenomeno immigrazione e per dire basta a falsi allarmismi e luoghi comuni sui migranti. L’obiettivo è di cercare di sensibilizzare i cittadini sull’importanza dell’accoglienza dei migranti che arrivano in Europa dal mare, ed eliminare ogni alibi alle nostre paure, a volte addirittura fomentate da informazione e politica, e spiegare come, con l’aiuto dei migranti, esista la possibilità di creare ricchezza e nuovi posti di lavoro nei territori che li ospitano.

Le famiglie, in cambio di un rimborso economico, possono aprire le porte della propria casa, garantendo vitto, alloggio e orientamento sul territorio, oltre ad avere un ruolo implicito volto a facilitare l’integrazione delle persone accolte. Perché fare una buona accoglienza crea nuovi cittadini, il rifiuto crea solo irregolari.
Leggi di più e  visita la pagina della campagna.

Valentina Ceccarelli
Classe '78, romana e romanista doc. Laureata in Giurisprudenza, è a Cittadinanzattiva dal 2009. Impegnata nella tutela dei diritti dei cittadini, è consulente del Pit Unico e si occupa delle tematiche di Giustizia per la newsletter. Appassionata di libri, cucina e danza orientale, è convinta che il mondo non si possa cambiare restando seduti.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.