E’ frutto di una collaborazione fra l’Associazione Centro Sociale Papa Giovanni XXIII, la sanità pubblica locale e la Regione Emilia Romagna, e mira a creare un punto di riferimento per le situazioni di dipendenza anche grave dal gioco d’azzardo; si tratta della struttura “Pluto”, sita in Reggio Emilia, che accoglierà gratuitamente e per tutto l’anno i pazienti provenienti dalle ASL per periodi variabili (da due settimane a tre mesi), nell’intento di attuare percorsi terapeutici personalizzati. Leggi la notizia

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.