Curare l’igiene più del solito, chiedere dotazioni personalizzate (es. termometro, padelle, pappagallo, stoviglie), chiedere al personale sanitario quanto tempo si dovrà tenere un catetere (urinario o venoso) e ricordare di controllarlo quando quel tempo è terminato; usare in maniera appropriata gli ambienti, rispettando i divieti; evitare di andare in ospedale in visita ad un nostro caro quando si sta male; assumere correttamente e solo quando prescritto gli antibiotici.
Sono alcuni dei consigli utili per prevenire le infezioni ospedaliere, elaborate da Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato. Previste anche cinque Raccomandazioni civiche per Asl ed operatori. Maggiori approfondimenti sul progetto e il comunicato stampa sul nostro sito

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.