L'accordo raggiunto dall'Aifa sulle nuove terapie salvavita per l'epatite C è un importante passo in avanti, ma il diritto va garantito progressivamente e in tempi certi a tutti i pazienti. Leggi il nostro comunicato stampa

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.