Si terrà in data 20 giugno, presso la sede dell’Istituto Superiore di Sanità (sala Pocchiari, viale Regina Elena 299, Roma), dalle 9 alle 16, un appuntamento di riflessione e confronto a proposito di sostenibilità del SSN nell’ottica delle sfide future e della situazione di instabilità economica che fa da contesto attuale.

Nella presentazione dell’evento si riporta: “In Italia, anche se è balzata agli onori delle cronache alla fine del 2012, la sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) da oltre un ventennio viene silenziosamente erosa da vari fattori: le mutate condizioni demografiche, economiche e sociali, la crescente introduzione sul mercato di false innovazioni tecnologiche, le conseguenze della modica del Titolo V della Costituzione, le continue ingerenze della politica partitica nella programmazione sanitaria, la grande incompiuta dei LEA, il modello di aziende sanitarie come “silos” in continua competizione, la scarsa integrazione professionale, l’evoluzione del rapporto paziente-medico, l’involuzione del cittadino in consumatore di servizi e prestazioni sanitarie, l’aumento del contenzioso medico-legale, i conflitti di interesse”.

All’incontro saranno presenti diversi relatori istituzionali, delle associazioni dei professionisti e delle Università. Per Cittadinanzattiva, è prevista la partecipazione e l’intervento di Antonio Gaudioso.

Consulta il programma della giornata

Salvatore Zuccarello
Siciliano, classe ’81, si laurea a Roma in Comunicazione. Dal 2008 in Cittadinanzattiva, si occupa settimanalmente della newsletter.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.