La Sanità pubblica molisana è a rischio: il piano sanitario in fase d'approvazione depotenzia le Aziende sanitarie pubbliche a favore delle strutture private. La riorganizzazione dei servizi rischia di far ricadere integralmente sui cittadini le conseguenze delle gestioni finanziarie.

La petizione online ha lo scopo di chiedere alle Istituzioni che si facciano garanti della tutela della Salute e della Sanità pubblica, in particolare per quanto concerne la fornitura dei servizi e delle cure, in modo che siano garantiti in maniera uniforme su tutto il territorio;

Si chiede anche attenzione ai processi di riorganizzazione del servizio sanitario, per fare in modo che avvengano in maniera trasparente e con il coinvolgimento di tutti gli stakeholder e le Associazioni di tutela dei cittadini;

Infine, si chiede anche che le strutture pubbliche non vengano depotenziate e penalizzate, nella fornitura dei servizi sanitari, in favore dei privati.

Consulta la pagina online della petizione e firma

Salvatore Zuccarello
Siciliano, classe ’81, si laurea a Roma in Comunicazione. Dal 2008 in Cittadinanzattiva, si occupa settimanalmente della newsletter.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.