Fra i più piccoli (7-11 anni) spopolano videogiochi, e un non trascurabile 7% dice di aver giocato alle slot machine. Più di un bambino su 4 (25,9%) ammette di essersi imbattuto in pagine Internet contenenti immagini di violenza. Fra i più grandi (11-18 anni), il 47% dichiara di essersi sentito, almeno qualche volta, dipendente da Internet. E la crisi ricade su tutti: un adolescente su tre è preoccupato dalle difficoltà economiche della propria famiglia e, fra i piccoli, più di uno su cinque percepisce che i genitori non ce la fanno ad arrivare alla fine del mese. Questi alcuni dei numerosi dati nella "Indagine sulle condizioni dell'Infanzia e dell'adolescenza" presentati da Eurispes e Telefono Azzurro. Approfondisci

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.