Il primo intervento in materia di disabilità e scuola attuato dal presidente americano Obama, al suo secondo mandato, è assicurare lo sport a scuola anche per i portatori di disabilità. Con una direttiva del Ministero dell'istruzione statunitense che così, sic et sempliciter, fissa i termini della questione: lo sport è uno strumento per assicurare l'integrazione scolastica per tutti. E come tale è un diritto. Leggi sul blog degli Invisibili del Corriere della sera

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.