I casi di bullismo e cyberbullismo sono in continuo aumento. E' di qualche giorno fa la vicenda della dodicenne di Pordenone che ha tentato di togliersi la vita gettandosi dalla finestra. Nel nostro Paese non esiste un reato per questi atti.

Lo scorso maggio è stato firmato all'unanimità dal Senato un disegno di legge, ora in esame alla Camera, che definisce i fenomeni di bullismo e cyberbullismo anche se non prevede delle sanzioni ma solo interventi di "ammonimento" sopratttutto se si tratta di minori.

Per saperne di più leggi l'articolo

Calabrese di nascita, romana d’adozione. Classe '80, una laurea in Scienze della Comunicazione e una specializzazione in giornalismo. A Cittadinanzattiva dal 2007, prima nel Dipartimento Networking, poi nella rete Scuola dove attualmente si occupa di Progetti e Campagne. Appassionata di fotografia, cinema e soprattutto del “mare del sud” dal quale non riesce a stare lontana.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.