Negli Stati Uniti, dove il fenomeno del bullismo ha contorni numericamente preoccupanti, la legislazione è rimessa ai singoli Stati, ma la vera sfida viene giocata sulla prevenzione e sull'informazione, anche facendo ricorso agli strumenti tecnologici più diffusi.


Lo scorso anno sono state ricevute e trattate 2.165 mila denunce, 536 per atti di bullismo, 396 per tentativi di suicidio, 261 per casi di depressione, 252 per cyberbullismo e 158 per atti di autolesionismo.
Approfondisci sul blog Scuola di vita del Corriere.it

Aurora Avenoso
Lucana, classe '73, master in comunicazione e relazioni pubbliche. Il meglio lo sto imparando con i miei figli, Greta e Giacomo. Per Cittadinanzattiva mi occupo di ufficio stampa e comunicazione. "Non dubitare mai che un gruppo di cittadini coscienziosi ed impegnati possa cambiare il mondo. In verità è l'unica cosa che è sempre accaduta" (Margaret Mead)

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.