consumatori in rete acqua servizi pubblici locali

flag eng

Ogni italiano in media consuma 175 litri di acqua: si tratta di una quantità in diminuzione ma ancora alta rispetto alla media europea. A fronte di ciò è fondamentale adottare comportamenti più responsabili per un uso consapevole della risorsa idrica ma è altrettanto importante garantire ai cittadini un servizio di qualità che consenta loro di soddisfare i propri bisogni.
Il servizio idrico integrato, come anche gli altri servizi pubblici locali (in particolare trasporti e  rifiuti), è caratterizzato da varie criticità, prima fra tutte la mancanza di coinvolgimento e di partecipazione dei cittadini nella definizione del servizio e nella sua valutazione, come è invece previsto ormai da anni dal comma 461, art. 2 legge 244/2007.
Infrastrutture obsolete e non adeguate, gestioni frammentate e poco efficienti del servizio sono responsabili di non poche inefficienze che pesano sui cittadini: acqua contaminata in alcune zone del nostro Paese, non adeguato trattamento delle acque reflue in specifiche città, tariffe in aumento per un servizio di acquedotto a intermittenza, specialmente in alcuni periodi dell’anno, ecc. A margine di ciò, si pensi che in media il 33% dell’acqua immessa nelle tubature (per tutti gli usi) viene persa a causa delle perdite di rete.

 Con queste premesse, cosa puoi fare per dare forza ai tuoi diritti?

Attivati!
Informati sulle oltre 200 iniziative di mobilitazione organizzate nel mese di marzo in ogni regione d’Italia. Individua la sede locale di Cittadinanzattiva a te più vicina tra quelle aderenti e fatti coinvolgere!
Le iniziative organizzate riguardano tutto il mese di marzo e ruotano intorno a due appuntamenti fondamentali: il 16 marzoGiornata Europea del Consumatore e il 22 marzoGiornata mondiale dell’acqua.

Vuoi ricevere informazioni, assistenza, tutela e consulenza in tema di servizio idrico integrato? compila il form dedicato

Guarda il video della nostra iniziativa a Roma in Piazza Testaccio

Informati!
Ritira i materiali informativi gratuiti a tua disposizione presso le nostre sedi locali oppure scaricali qui
Scarica la guida sull’uso dell’acqua bene comune (ITENES)
Scarica il pieghevole per la tutela del cittadino
Scarica la guida sui servizi pubblici locali (ITENES)
Scarica la guida sui servizi pubblici locali per ragazzi
Scarica il poster

Condividi sui social!
Guarda e condividi il video “5 consigli per l’uso consapevole dell’acqua bene comune

Dai il tuo contributo al cambiamento!
Aiutaci a denunciare le criticità dei servizi pubblici locali, a raccogliere le proposte di miglioramento da presentare alle istituzioni e a conoscere e diffondere le buone pratiche.

  • Per segnalare una buona pratica nell’ambito dei servizi pubblici locali, accedi al nostro database online.

Ricorda!
Fare i cittadini è il modo migliore di esserlo!

L’iniziativa rientra nel quadro delle attività previste dal progetto “Consumatori in rete: diamo forza ai nostri diritti” realizzato da Cittadinanzattiva in collaborazione con Adiconsum (capofila), Associazione Utenti Dei Servizi Radiotelevisivi, CTCU e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Stai parlando con SUSI
Realizzato nell'ambito del progetto Consapevolmente consumatore, ugualmente cittadino, finanziato dal Ministero dello sviluppo economico (DM 7 febbraio 2018)

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.