scambi acn attivisti

Cittadinanzattiva, tramite la rete europea Active Citizenship Network , offre l’opportunità ai propri aderenti di vivere un'esperienza all'estero per uno scambio tra attivisti di diversi Paesi.
L’opportunità rientra nell’ambito del progetto Europeo “Polart”, finanziato dal Programma Erasmus+ dell'Unione Europea, che mira a coniugare l’attivismo civico con le forme espressive dell’arte.

Essere regolarmente iscritti a Cittadinanzattiva per il 2018, conoscenza dell’inglese, disponibilità a soggiornare una settimana all’estero, buone doti comunicative e volontà di mettersi in gioco sono i requisiti per potersi candidare. Il primo appuntamento è in Grecia dal 31 Gennaio al 6 Febbraio, il secondo in Svezia dal 14 al 21 Febbraio 2018, il terzo tra Marzo e Aprile 2018 in Portogallo!

Per candidarsi è sufficiente inviare a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. un “Curriculum Vitae Civico”, cioè un CV che oltre ad ospitare le informazioni presenti in un CV tradizionale, dia risalto alle attività realizzate in quanto aderente di Cittadinanzattiva e la copia della tessera di adesione 2018.

Per maggiori informazioni sul progetto visitate la pagina web o scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Romana, classe '80. Arrivata a Cittadinanzattiva direttamente dal Master in comunicazione pubblica e istituzionale de La Sapienza nel 2006. Si è occupata di relazioni istituzionali e ora coordina il networking tra le associazioni che animano la rete europea Active Citizenship Network.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.