rapporto crc progetto

É un progetto annuale a cui Cittadinanzattiva aderisce attraverso il settore Scuola, promosso dal Gruppo CRC (Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza) formato da 91 associazioni che da tempo si occupano, con il coordinamento di Save the Children.
Il Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (Gruppo CRC) è un network attualmente composto da 91 soggetti del Terzo Settore che da tempo si occupano attivamente della promozione e tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza ed è coordinato da Save the Children Italia. Il sito di riferimento è www.gruppocrc.net.

Il progetto ha cadenza annuale e si sostanzia delle seguenti attività:

  • garantire un sistema di monitoraggio indipendente e permanente dello stato di attuazione della Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza in Italia, attraverso la redazione di un Rapporto annuale a cura delle associazioni aderenti al network;
  • presentare pubblicamente il Rapporto nazionale alle istituzioni italiane ogni anno il 27 maggio in occasione dell’anniversario della ratifica della CRC da parte dell’Italia;
  • realizzare incontri di confronto con le istituzioni competenti, a livello nazionale e regionale, destinatarie delle raccomandazioni contenute alla fine di ogni paragrafo del Rapporto;
  • avviare azioni di advocacy condivise dal Gruppo nei confronti dell’opinione pubblica per rafforzare prassi e politiche a favore dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia.

Anno di realizzazione: 2015- In corso

Per maggiori informazioni scrivi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il progetto è autofinanziato dalle associazioni aderenti al Gruppo CRC.

Esperta in scienze del linguaggio e progettazione formativa, è tra i fondatori di Cittadinanzattiva. Ha una splendida famiglia, un debole per la nipotina Gaia e la gatta Nikita. Adora la sua terra, l’Umbria, ma si sente cittadina romana. Ha contribuito alla nascita del settore Scuola di Cittadinanzattiva, che coordina dal 2002. La Campagna Impararesicuri è l’impresa di cui va più fiera. Il suo sogno: che tutte le scuole italiane siano sicure, accessibili, belle, digitalizzate, aperte. E ce la sta mettendo tutta per dare una mano affinché lo diventino.

Condividi