Menu

Progetti

Scarica la roadmap

La crisi pandemica ha mostrato segni di fragilità, in particolare nel gestire le infenzioni ospedaliere (ICA) e la resistenza agli antibiotici sul nostro sistema ospedaliero italiano.
Le statistiche rivelano che le ICA sono responsabili di 16 milioni di giornate aggiuntive di degenza, 37.000 decessi direttamente attribuibili e 110.000 decessi in cui l’infezione gioca un ruolo concorrente in Europa ogni anno, con un onere economico stimato in circa 7 miliardi di euro.

"La roadmap per l'antimicrobico-resistenza" si propone di affrontare queste sfide attraverso la creazione di una consensus multistakeholder per lo scambio di conoscenze e pratiche migliori e la successiva redazione di una roadmap strategica per il futuro. Attraverso queste azioni, miriamo a migliorare la prevenzione e la gestione delle ICA e a combattere la resistenza agli antibiotici, ponendo una forte enfasi sulla necessità di sviluppare una cultura di responsabilità e consapevolezza tra i cittadini riguardo all'uso degli antibiotici.

L'obiettivo generale del progetto è di migliorare la sicurezza ospedaliera e la salute pubblica mediante un approccio integrato che affronti le infezioni ospedaliere e la resistenza agli antibiotici. Ciò include ridurre l'incidenza delle ICA e combattere la diffusione della resistenza antimicrobica, con l'obiettivo ultimo di diminuire la morbilità e la mortalità associate, nonché il significativo onere economico sui sistemi sanitari e sui pazienti. Questa iniziativa si propone di promuovere pratiche di prevenzione efficaci, di sensibilizzare sul corretto uso degli antibiotici e di influenzare le politiche sanitarie a favore di un approccio basato sull'evidenza scientifica e sulla ricerca innovativa per nuovi antibiotici.

In Particolare:

  1. Sviluppare una Consensus Multistakeholder: Organizzare un incontro con tutte le parti interessate per condividere conoscenze, esperienze e strategie efficaci nella lotta contro le infezioni ospedaliere e la resistenza agli antibiotici.
  1. Redazione di una Roadmap Strategica: Elaborare un documento guida che delinei passi concreti, tempistiche e responsabilità per l'attuazione delle strategie identificate. Questa roadmap sarà il risultato diretto dello sforzo collaborativo e ragionato della consensus multistakeholder precedentemente citata. L'obiettivo è integrare efficacemente le strategie concordate nelle politiche sanitarie a livello nazionale, assicurando che ogni azione proposta sia supportata da un consenso tra esperti, operatori sanitari, rappresentanti dei pazienti e altri stakeholder chiave.
  1. Promozione della Cultura della Responsabilità e Consapevolezza: Promuovere un nuovo paradigma di cultura sanitaria di informazione e formazione, rivolta ai cittadini e agli operatori sanitari, sull'importanza del corretto uso degli antibiotici e sulle pratiche di prevenzione delle infezioni ospedaliere.
  1. Sostenere la Ricerca per Nuovi Antibiotici: Incoraggiare l'innovazione nella ricerca di nuovi antibiotici attraverso meccanismi finanziari di incentivo, quali i meccanismi "push", che offrono finanziamenti iniziali per la ricerca e sviluppo, e i meccanismi "pull", che garantiscono mercati o premi per le innovazioni riuscite. Questo approccio dualistico mira a superare gli ostacoli economici alla ricerca di nuovi trattamenti, fondamentali per mantenere un passo avanti nella lotta contro le batterie resistenti agli antibiotici esistenti.

 

 

Per maggiori informazioni: Riccardo Giannini- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Anno di realizzazione: 2024

 

Il progetto è realizzato con il contributo non condizionato di 

top logo 03

Riccardo Giannini

Iscriviti alla newsletter

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido


Valore non valido

Valore non valido