Notizie

federico villa argentina disabili

Andare contro ogni forma di determinismo è affermare la propria libertà, le proprie scelte. In qualsiasi condizione, c’è molto che si può fare.  E’ questo il messaggio che voglio comunicare attraverso l’unico meraviglioso e spericolato viaggio che è comune a tutti e che si chiama VITA"

Questo è Federico Villa, un ragazzo 30-enne che soffre di atassia di Friedreich: una malattia neuro-degenerativa, che lo constringe all'uso della sedia a rotelle da quando aveva vent'anni. Da sempre innamortato dello sport, infatti partecipa ai Mondiali di paraciclismo e alle Coppe del Mondo (specialità handbike), ma la sua più grande passione sono i viaggi. Infatti nel 2013 il suo primo rolling solo a Cuba, con lo scopo di dimostrare che ogni ostacolo è superabile.

selfcare antoniogaudioso

Il 16 gennaio Antonio Gaudioso, Segretario generale di Cittadinanzattiva, sarà presente all'evento di Federchimica Assosalute,"Farmaci di automedicazione: responsabilità e consapevolezza per la salute del sistema",sul tema nello specifico "La cultura della salute per i cittadini del futuro".

 IL MIO DONO CA

Continua fino al 16 gennaio la campagna "Il mio dono" di Unicredit: con un semplice clik puoi sostenere le nostre attività, basta andare sulla pagina "Il mio dono" di Unicredit e votarci! 

Unicredit offre, alle onlus più votate, un sostegno economico per le loro attività: a Cittadinanzattiva permetterà di continuare a difendere i diritti di tutti i cittadini in maniera gratuita. 

SC ATTI DI PARTECIP AZIONE Prende il via la mostra fotografica

Il prossimo 16 gennaio nelle Sale delle Terrazze di Castel dell'Ovo a Napoli, ci sarà la fase finale del concorso fotografico internazionale "Sc-atti-di-partecip-azione". Cittadinanzattiva Campania, insieme ad altre associazioni ha deciso di focalizzare l'attenzione sull'immenso valore sociale dell'attivismo civico con l'idea di raccontare, attraverso delle fotografie, la partecipazione, la cura dei beni comuni, le azioni capaci di mettere in luce il cambiamento per migliorare il contesto d'appartenenza, umano e territoriale.

Con il nuovo anno riparte il viaggio di Johnny. A gennaio sarà l’Umbria la regione coinvolta.
La prima tappa sarà a Perugia presso il Poliambulatorio di Piazzale Europa e proseguirà fino al 3 febbraio a Spoleto presso lo Sportello del Cittadino.
Al desk di Cittadinanzattiva sarà possibile trovare tutte le informazioni su servizi pubblici locali, acquisti online di prodotti e servizi, sharing economy e diritti dei passeggeri. Sarà anche un'occasione per segnalare eventuali disservizi e problematiche riscontrate nell’ambito delle tematiche oggetto del progetto.

Cittadinanzattiva Licata ha firmato un protocollo d'intesa con il Comune di Licata finalizzato all'avvio di un'attività di sensibilizzazione rivolta ai cittadini nell'ottica di un ampio progetto di promozione all'interno del territorio comunale di tutte quelle attività che tutelano dal rischio per la salute e per l'ambiente legato alla presenza dell'amianto. Nei prossimi mesi sono in programma diversi attività che porteremo alla vostra attenzione.

 

estintore vvf sicurezza

La Commissione ha avviato una nuova iniziativa per promuovere la salute e la sicurezza sul lavoro in Unione Europea. Infatti, nonostante il numero di morti bianche sia significativamente calato dal 2008 ad oggi (circa il 25%), si stima che quasi 160.000 cittadini europei muoiano ogni anno per malattie collegate al proprio lavoro.

Mcdonalds le associazioni incontrano il Commissario Europeo alla Concorrenza

Sulla vicenda McDonald's, il prossimo 17 gennaio una delegazione di associazioni dei consumatori italiane, tra cui Cittadinanzattiva, incontra la vice capo di gabinetto del Commissario Europeo alla Concorrenza e responsabile per le politiche della concorrenza.

Anno nuovo e vecchia Sanità, nelle Marche è tempo di cambiare. Questo il titolo dell'articolo firmato da Monia Mancini, Segretario regionale di Cittadinanzattiva Marche, a quasi due anni dall’insediamento della nuova Giunta regionale delle Marche ancora non vi è traccia dell’Assessore alla Sanità e così anche del nuovo Piano Sanitario Regionale.

Dal 9 gennaio è possibile registrarsi sul sito del Ministero dell'Istruzione per ottenere le credenziali per iscrivere, a partire da lunedì 16 gennaio, i propri figli nelle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado per l'anno scolastico 2017-18.

Quando, chi, come e dove fare le iscrizioni: sono alcune delle domande alle quali il MIUR risponde fornendo una guida utile, un videotutorial e una linea telefonica dedicata. 

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.