Cyclelogistic

La risposta ai problemi del presente non sempre è nel futuro o nel progresso, a volte si trova nelle abitudini del passato. La bicicletta torna infatti ad essere un mezzo non solo attuale, ma estremamente strategico per il nostro presente e la Ciclologistica è oggi al centro di progetti e conferenze di livello Europeo. Il progetto Cyclelogistic, finanziato dalla Commissione Europea ed iniziato nel 2011, promuove l’efficienza energetica e l’uso delle biciclette nel settore dei trasporti.

L’iniziativa europea è nata in primis per contribuire al raggiungimento degli obiettivi della strategia europea 2020 (riduzione del 20% delle emissioni di gas serra, aumento del 20% dell’efficienza e del 20% dell’uso di energie rinnovabili) ed in secondo luogo per combattere il problema della distribuzione delle merci nei centri urbani. Secondo i dati della società di consulenza TRT Trasporti e territorio, il traffico urbano delle merci genera circa il 20-30% delle emissioni totali e, con lo sviluppo dell’e-commerce, l’incidenza sembra destinata ad aumentare.

APPROFONDISCI

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.