Roma definito il piano per la mobilita elettrica reference

Entro il 2020 circoleranno per Roma circa 13.500 auto elettriche, il 2% del totale. Per sostenere il fabbisogno energetico di questa flotta a emissioni zero il Comune stima necessarie 700 colonnine standard e un numero ancora imprecisato di impianti di ricarica ad alta potenza.

Questa previsione dell'evoluzione della mobilità urbana è stata comunicata nell’ambito del convegno “Rilanciare l'economia di Roma attraverso la mobilità sostenibile” da Roma Servizi per la Mobilità, la società pubblica di Roma Capitale che si occupa di pianificare, monitorare e coordinare le politiche di mobilità del Comune.

 

Il meeting, aperto dalla sindaca Raggi, fa parte degli eventi della #MobilityWeek, Settimana Europea della Mobilità, ed è stato l’occasione per presentare alcuni dettagli del PUMS, Piano Urbano della Mobilità Sostenibile approntato dall’amministrazione comunale e in via di definizione nei prossimi mesi, anche con procedure di partecipazione dei cittadini romani.

APPROFONDISCI

 

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.