pfti180917 cittadinanzattiva 1

Si è svolto, pressi l’Auditorium dell’Istituto “Antonello”, l’incontro promosso da “CittadinanzAttiva” Sicilia Onlus su “I Cittadini e la Salute nella riorganizzazione del Servizio Sanitario Regionale”. L’intervento iniziale di Giuseppe Pracanica, presidente di “CittadinanzAttiva” Sicilia Onlus, ha lanciato alcuni argomenti trattati dal convegno dichiarando: “Si doveva calare il decreto Balduzzi nella nostra realtà, con la maggior attenzione possibile alle esigenze delle collettivitàlocali, invece, il tutto è passato sulle nostre teste, senza che nessuno sentisse l’esigenza di consultare i cittadini o, quanto meno, i rappresentanti delle autonomie locali. Tra l’altro, si sonocancellate due strutture ospedaliere che dovevano essere complementari, Milazzo e Barcellona, e siè tolto qualsiasi significativo ruolo all’ospedale Papardo. 

Questi sono argomenti che CittadinanzAttiva Sicilia segue da tempo, con passione e su cui non abbasserà mai la guardia”. Dopo i saluti della vice preside dell’Istituto “Antonello”, prof. Antonella Rigano, sono seguiti i seguenti relatori: Andrea Supporta, Domenico Runci, Vincenzo Terzi e Antonio Giardina.

Leggi di più

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.