google ricerca

Il colosso dei motori di ricerca, Google, rischia una multa record da parte dell'Antitrust della Commissione Europea. L'accusa è di aver approfittato della sua posizione dominante nel mercato della ricerca online per favorire i suoi servizi di pubblicità e shopping online (Google Shopping). Infatti, secondo la direzione della Commissione Europea che vigila sulla concorrenza, Google favorirebbe sistematicamente la visualizzazione dei propri risultati di ricerca, danneggiando in tal modo concorrenza e scelta dei consumatori.

Già lo scorso anno la Commissione aveva deciso di aprire altri due casi contro Google, sempre per abuso di posizione dominante, che riguardavano i servizi Android e AdSense.

Per ogni infrazione, Google rischia di essere multato con una cifra che può arrivare fino al 10% del fatturato globale che, nel 2016, è stato pari a 90 miliardi di dollari.

L'Antitrust della Commissione Europea ha dichiarato che provvederà a rivelare la propria decisione sul caso nei prossimi mesi. Leggi di più (link in inglese).

Classe ’87, di origine campana. Laurea in lingue e letterature straniere e master in marketing e strategia digitale. Appassionata di viaggi, libri e (buona) cucina, a Cittadinanzattiva lavora nella rete europea, Active Citizenship Network.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.