SPORT

Lo sport e l’attività fisica contribuiscono in modo determinante al benessere dei cittadini europei. La mancanza di attività fisica non solo ha un impatto negativo sulla società e sulla salute delle persone, ma comporta anche costi economici. Inoltre, lo sport ha il potenziale di rafforzare i messaggi di tolleranza e di consolidare la cittadinanza in tutta Europa.

La settimana europea dello sport è una nuova iniziativa della Commissione Europea volta a promuovere lo sport e l’attività fisica in tutta Europa. Sarà l'occasione per dar vita a nuove attività, oltre che per consolidare le iniziative di successo già esistenti a livello europeo, nazionale, regionale o locale.
L’iniziativa è rivolta a tutti, a prescindere dall’età o dal livello di preparazione o di forma fisica, e dovrebbe riunire i cittadini, le autorità pubbliche, il movimento sportivo, le organizzazioni della società civile e il settore privato. La settimana europea dello sport si concentra sulle iniziative nate "dal basso" per ispirare i cittadini europei a essere attivi e per creare occasioni che consentano alle persone di praticare più attività fisica nella loro vita quotidiana.



La settimana europea dello sport si svolgerà dal 23 al 30 settembre 2017 in tutta Europa.
Per l'Italia la struttura di coordinamento degli eventi e delle attività che si svolgeranno a livello nazionale, è stata individuata nell'Ufficio per lo sport della presidenza del Consiglio dei Ministri.
Le attività potranno essere documentate con foto o video e pubblicate su Facebook, Instagram or Twitter utilizzando l’hashtag ufficiale #beactive. Le testimonianze migliori riceveranno dei premi.
Per maggiori informazioni, clicca qui (link in inglese). 

Classe ’87, di origine campana. Laurea in lingue e letterature straniere e master in marketing e strategia digitale. Appassionata di viaggi, libri e (buona) cucina, a Cittadinanzattiva lavora nella rete europea, Active Citizenship Network.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.