falsa notizia francoforte

Il 6 febbraio scorso la Bild – il famoso tabloid tedesco e la rivista più venduta in Europa – ha scritto che nella notte di Capodanno c’erano stati a Francoforte numerosi casi di tentata violenza sessuale da parte di alcuni migranti, in un caso che sembrava simile a quello accaduto nella notte di capodanno tra il 2015 e il 2016 a Colonia, sempre in Germania. Si era parlato di un gruppo di richiedenti asilo nordafricani che avrebbe tentato di violentare delle ragazze tedesche durante i festeggiamenti per la fine dell'anno.

La notizia è stata subito rilanciata su tutti i social media, sull'onda emotiva dei fatti di Colonia di un anno prima.  Ma solo pochi giorni fa la Bild ha chiesto scusa, smentendo l’articolo pubblicato, spiegando che “non rispettava in alcun modo i suoi standard di giornalismo” e che le accuse non avevano nessun fondamento. La classica bufala, insomma. Perché, come spiegato dalla polizia di Francoforte, non ci sono prove o conferme di quanto riferito dalle testimonianze e, anzi, molte persone presenti sul posto quella sera hanno smentito tutto. Approfondisci

Valentina Ceccarelli
Classe '78, romana e romanista doc. Laureata in Giurisprudenza, è a Cittadinanzattiva dal 2009. Impegnata nella tutela dei diritti dei cittadini, è consulente del Pit Unico e si occupa delle tematiche di Giustizia per la newsletter. Appassionata di libri, cucina e danza orientale, è convinta che il mondo non si possa cambiare restando seduti.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.