Nei giorni 8 e 9 aprile si è tenuto un confronto fra i vari soggetti del mondo della Sanità, con uno sguardo al futuro del Ssn e alla sua sostenibilità; sono state presenti le istituzioni del settore (Ministero alla Salute italiano e i colleghi di Malta, Lituania Lettonia e Grecia), i rappresentanti delle Regioni e delle agenzie ed enti come AIFA e INAIL, oltre che gli ordini professionali, le rappresentanze sindacali e le Associazioni di pazienti e cittadini. Fra queste, Cittadinanzattiva/Tribunale per i diritti del malato. Leggi il comunicato stampa e consulta il programma dell’evento

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.