cnamc2017 copia

Il Rapporto annuale sulle politiche della cronicità accende i riflettori sulle numerose criticità che caratterizzano l’assistenza sanitaria e sociale delle persone con patologie croniche e rare e l’impatto di queste sulle famiglie. Il Rapporto rappresenta inoltre una vera e propria piattaforma politica basata su richieste, aspettative e proposte delle Associazioni che aderiscono al Coordinamento per superare le difficoltà rilevate.

La scelta del gioco di parole che costituisce il titolo del XV Rapporto, “In cronica attesa” deriva da quello che con maggiore forza emerge dai dati di quest’anno: l’attesa, non più così paziente, da parte di chi soffre di una patologia cronica o rara. Si attende anni per un diagnosi, mesi per una visita, un esame di controllo o per ricevere un ausilio, giorni al Pronto Soccorso per un posto letto. Per contro, il tempo dedicato alla visita e quindi all’ascolto è sempre più ridotto, le ore dedicate all’assistenza domiciliare ed alla riabilitazione sono troppo esigue.

L’evento di presentazione dei dati è il 27 aprile, dalle 9:30 alle 13:30, presso il Centro Congressi Cavour sito in via Cavour 50/a 00184 a Roma.

Iscriviti all'evento e scarica il programma dell’evento.

Salvatore Zuccarello
Siciliano, classe ’81, si laurea a Roma in Comunicazione. Dal 2008 in Cittadinanzattiva, si occupa settimanalmente della newsletter.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.