Ministro Giustizia, Cittadinanzattiva: Il nostro pieno sostegno per una nuova geografia giudiziaria

 

“Abbiamo riscontrato con soddisfazione che tra i punti prioritari del programma del nuovo governo Monti c’è la ricerca di risorse per la giustizia e la revisione della geografia giudiziaria italiana. Nell’augurare un buon lavoro al nuovo ministro della Giustizia Paola Severino, alla quale garantiamo fin da subito il nostro sostegno, chiediamo che associazioni come Cittadinanzattiva, che da vent’anni si occupa di questi aspetti, possa contribuire al raggiungimento degli obiettivi in termini di proposte e di conoscenza delle criticità”. E’ quanto dichiarato da Mimma Modica Alberti, coordinatrice Giustizia per i Diritti di Cittadinanzattiva. “In merito alla revisione geografica giudiziaria, Cittadinanzattiva ha in corso un’indagine finalizzata alla valutazione civica di 9 tribunali italiani in ambito civile da cui trarrà anche elementi utili al confronto”. 

Alessandro Cossu
Classe '71, napoletano di nascita, mancato romano di adozione. Laureato in economia, ha passato molto tempo a collezionare master in diverse discipline, ed è a Cittadinanzattiva dal 1997. Appassionato di cucina e di tecnologia applicata, è responsabile dell'ufficio comunicazione e stampa, e membro della Direzione Nazionale.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.