un piano forte aquila

"Il jazz italiano per l’Aquila”, una mobilitazione gratuita di 600 musicisti su 20 palchi per oltre 100 concerti il 4 settembre, organizzata da Associazione Nazionale I-Jazz (50 maggiori festival Italiani e da Associazione Musicisti MIDJ. Lo scorso anno vide la partecipazione di ben 65.000 persone.

Tra gli artisti che si esibiranno, spiccano i nomi di Fabrizio Bosso, Raphael Gualazzi, Tullio De Piscopo, Claudio Filippini, Lorenzo Tucci, Rosario Bonaccorso, Luca Mannutza, Giovanni Falzone, Ivan Segreto, Daniele Scannapieco, Maurizio Giammarco, Paolo Di Sabatino, Piji Electroswing Project, Alessio Bertallot, Antonio Pascuzzo, Battista Lena, Aldo Romano, Giovanni Di Cosimo, Elisabetta Antonini e tanti altri. 

E' attivo anche un crowdfunding, ossia una raccolta fondi dal basso, per donare un pianoforte al Conservatorio dell’Aquila. Chi vuole contribuire può farlo attraverso il sito di Eppela.
Leggi la notizia su Panorama.it
 
Aurora Avenoso
Lucana, classe '73, master in comunicazione e relazioni pubbliche. Il meglio lo sto imparando con i miei figli, Greta e Giacomo. Per Cittadinanzattiva mi occupo di ufficio stampa e comunicazione. "Non dubitare mai che un gruppo di cittadini coscienziosi ed impegnati possa cambiare il mondo. In verità è l'unica cosa che è sempre accaduta" (Margaret Mead)

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.