messaggio bufala che danneggia le aziende terremotate

Dopo il terremoto in Centro Italia molte delle aziende colpite dal sisma, stanno cercando di pubblicizzare, vendere e spedire i propri prodotti per rimanere in piedi in un periodo di profonda crisi. Nelle ultime settimane però gira un messaggio sui socialnetwork, diventato ormai virale e che scoraggia i possibili acquirenti: "Attenzione ai messaggi in cui vi si chiede di acquistare prodotti dalle zone terremotate. La Guardia di Finanza di Spoleto ha confermato che si tratta con molta probabilità dell'ennesima truffa, non inviate soldi". 


In verità il messaggio crea un allarmismo non giustificato dato che la Guardia di Finanza ha dichiarato di non aver mai segnalato alcun tipo di truffa riguardante le aziende terremotate. Ma intanto queste aziende rischiano di essere danneggiate da questi avvisi-bufale, che si stanno diffondendo, tra l'altro, proprio prima delle feste di Natale, scoraggiando quelli che vorrebbero regalare prodotti provenienti da quelle zone. 
Pertanto, chi vuole acquistare questi prodotti può andare (in assoluta sicurezza) sul sito del comune di Norcia, dov'è presente una lista delle aziende colpite dal sisma.

Guarda il video.

Di madre romana e padre sardo, nasce a Roma nel 1983. Si laurea in Design Industriale presso l'ISIA di Roma, dove consegue anche la specialistica in Design dei Sistemi. Ha vissuto per 5 anni a Torino, dove ha lavorato principalmente nel campo degli allestimenti, degli eventi e della grafica pubblicitaria ed editoriale. Attualmente all'interno di Cittadinanzattiva svolge il ruolo di art director nell'Ufficio Stampa e Comunicazione.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.