Nell’ambito della Campagna promossa da Cittadinanzattiva, Libera e LasciateCIentrare, finalizzata a favorire la gestione trasparente del sistema di accoglienza dei richiedenti asilo ed a promuovere la diffusione di un controllo civico sulla gestione di servizi e strutture, è stato depositato un ricorso al TAR del Lazio per chiedere trasparenza sulla gestione dei cosiddetti CAS.

Il ricorso fa seguito alle istanze di accesso civico che le tre associazioni hanno notificato lo scorso giugno a 55 Prefetture italiane: tra le risposte ricevute dalle Prefetture italiane si è scelto di impugnare la risposta della Prefettura di Roma, fortemente simbolica,  alla luce delle note vicende di “mafia capitale” che in buona parte coinvolgono direttamente il sistema di accoglienza profughi del territorio capitolino.
Leggi il comunicato stampa.

flag eng

Valentina Ceccarelli
Classe '78, romana e romanista doc. Laureata in Giurisprudenza, è a Cittadinanzattiva dal 2009. Impegnata nella tutela dei diritti dei cittadini, è consulente del Pit Unico e si occupa delle tematiche di Giustizia per la newsletter. Appassionata di libri, cucina e danza orientale, è convinta che il mondo non si possa cambiare restando seduti.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.