10997062 1404172266562639 1891924260 n

Il 13 novembre 2015 il Consiglio dei Ministri ha approvato in via preliminare lo schema di decreto legislativo in materia di depenalizzazione: lo scopo è quello di trasformare un “pacchetto di reati” previsti dal codice penale e di lieve entità in illeciti amministrativi.

Per altre tipologie di reato, invece, si arriva alla totale cancellazione dell’illecito mediante la predisposizione di sanzioni unicamente di carattere civilistico, come nel caso dell’ingiuria. L’intento è quello di rendere più effettiva ed incisiva la sanzione assicurando, al contempo, una più efficace repressione dei reati più gravi, soprattutto in un’ottica di contenimento del sovraffollamento carcerario, per deflazionare il sistema processuale penale. Approfondisci

Valentina Ceccarelli
Classe '78, romana e romanista doc. Laureata in Giurisprudenza, è a Cittadinanzattiva dal 2009. Impegnata nella tutela dei diritti dei cittadini, è consulente del Pit Unico e si occupa delle tematiche di Giustizia per la newsletter. Appassionata di libri, cucina e danza orientale, è convinta che il mondo non si possa cambiare restando seduti.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.