accoglienza solidale

E’ partito da Firenze il progetto “Accoglienza solidale” promosso dall’AICS (Associazione Italiana Cultura Sport) e dall’AIG (Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù)  che vedrà coinvolte sette città italiane in un progetto di accoglienza, ospitalità e integrazione dei cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale.

Il progetto prevede infatti l’assegnazione di 500 posti letto offerti dall’AIG dove l’AICS, in particolar modo, si impegnerà a fornire tutti gli operatori necessari ed a garantire i servizi indispensabili per la presa in carico dei cittadini stranieri. Un esempio di come sia possibile costruire occasioni di integrazione a partire dall'interazione con la comunità accogliente è stato offerto ai ragazzi di Villa Camerata, l’ostello che a Firenze accoglie i profughi provenienti soprattutto dai Paesi africani e che coabitano con i turisti che già soggiornano presso l’ostello. I ragazzi ospiti di Villa Camerata e che compongono la squadra allenata da Milena Megli, campionessa mondiale ed europea di marcia, hanno corso a fianco degli altri podisti amatoriali e agonisti, e non per ultimo si sono meritati il premio per la sesta posizione come squadra AICS, consegnato direttamente dal Questore di Firenze. Leggi di più

Valentina Ceccarelli
Classe '78, romana e romanista doc. Laureata in Giurisprudenza, è a Cittadinanzattiva dal 2009. Impegnata nella tutela dei diritti dei cittadini, è consulente del Pit Unico e si occupa delle tematiche di Giustizia per la newsletter. Appassionata di libri, cucina e danza orientale, è convinta che il mondo non si possa cambiare restando seduti.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.