lunghi tempi dattesa

"Le liste di attesa sono il principale problema che segnalano i cittadini che si rivolgono alla nostra Organizzazione - chiarisce Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva - molto bene l'attenzione all'intramoenia perché oggi, oltre ad essere controllata e verificata molto poco dalle Regioni, viene prospettata ai cittadini non come un'opportunità per esercitare il diritto alla libera scelta, quanto invece come scelta obbligata e costosa per aggirare le liste di attesa".


"Le prossime azioni che ci aspettiamo a stretto giro - prosegue Aceti - sono il "Nuovo Piano Nazionale di Governo dei Tempi di attesa e dell'intramoenia", nonché l'abrogazione del superticket, questioni molto calde per i cittadini e su cui abbiamo già registrato importanti aperture alla collaborazione del Ministero della Salute."

Leggi la notizia e approfondisci sul nostro sito web.

Salvatore Zuccarello
Siciliano, classe ’81, si laurea a Roma in Comunicazione. Dal 2008 in Cittadinanzattiva, si occupa settimanalmente della newsletter.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.