asilo martano 004

I bimbi che frequentano il nido crescono sani e imparano di più: è quello che emerge dallo studio presentato negli scorsi giorni a Siracusa dalla Fondazione Debenedetti nella diciottesima conferenza europea dedicata quest'anno alle politiche di assistenza per l'infanzia.

La ricerca mette in evidenza come le diverse modalità di accudimento dei bambini in età prescolare abbiano un effetto sulle loro capacità cognitive. L'asilo nido migliora lo sviluppo psico-fisico dei bambini soprattutto se provengono da famiglie disagiate. Il nido inoltre è un aiuto concreto per le donne che desiderano rimanere nel mondo del lavoro, ma purtroppo nel nostro Paese solo il 13 per cento dei bambini al di sotto dei due anni trova accoglienza in una struttura per l'infanzia e la percentuale diminuisce notevolmente se ci spostiamo nelle regioni del sud. Per saperne di più leggi l'articolo

Calabrese di nascita, romana d’adozione. Classe '80, una laurea in Scienze della Comunicazione e una specializzazione in giornalismo. A Cittadinanzattiva dal 2007, prima nel Dipartimento Networking, poi nella rete Scuola dove attualmente si occupa di Progetti e Campagne. Appassionata di fotografia, cinema e soprattutto del “mare del sud” dal quale non riesce a stare lontana.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.