Pluriennale campagna di educazione ai servizi finanziari e al risparmio consapevole promossa da Cittadinanzattiva e Forum per la Finanza Sostenibile in partnership con Citigroup Foundation. Una rete civica di "educatori finanziari", cittadini aderenti a Cittadinanzattiva debitamente formati, è stata impegnata nell'alfabetizzazione di base degli adulti ai servizi finanziari e nella tutela del risparmio.

Realizzati numerosi incontri locali di informazione in tutta Italia, aperti alla cittadinanza e completamente gratuiti, per meglio far comprendere al piccolo risparmiatore in cosa si differenzia un'azione da un'obbligazione; come valutare i principali strumenti di investimento in termini di rischio, rendimento e durata; come comportarsi a colloquio con un promotore finanziario, quali le domande da fare e i rischi da evitare, in quali modi è possibile tutelare i propri redditi.

Sono stati coinvolti oltre 13 mila cittadini, ai quali è stata distribuita la Piccola guida al risparmio consapevole, oltre 60 tra utili consigli e avvertenze presentati in un linguaggio semplice e diretto, al fine di aiutare i consumatori ad orientarsi nel complicato panorama dei servizi finanziari e a gestire al meglio i propri risparmi.
E' stato realizzato anche un sito web dedicato: www.bussoladelrisparmiatore.it nel quale sono ospitate più di 60 faq, oltre ad un glossario e alla guida Il Decalogo del consumatore. Credito al consumo? Scopri come non perdere la bussola.

 

Scarica la Rassegna stampa relativa alle attività realizzate nel triennio 2005-2007 (sezione 1, 2, 3, 4)

Anno di realizzazione: 2005/2006/2007

Per avere maggiori informazioni contatta Mariano Votta: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se vuoi saperne di più in tema di servizi bancari e finanziari, visita la relativa Area di interesse

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.