L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ha di recente avviato un’istruttoria per verificare se gli operatori telefonici, Telecom, Vodafone e Wind stiano mettendo in atto un accordo restrittivo della concorrenza che escluda dal mercato il nuovo operatore mobile lowcost Bip Mobile.
Il provvedimento dell’Autorità, è stato adottato alla luce della denuncia del nuovo operatore che ha segnalato un presunto accordo fra Telecom Italia, Vodafone e Wind, finalizzato ad impedirgli l’ingresso nel mercato. Approfondisci

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.