www.curadicoppia.it

La nuova edizione  prevede 4 incontri regionali, momenti di confronto e dialogo, con i rappresentanti delle amministrazioni regionali oltre che con i rappresentanti di tutti i soggetti coinvolti nelle fasi della prima annualità.

Roma, 18 settembre 2018 presso sede provinciale dell’Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, via Giovanni Battista De Rossi, 9 - Roma

Bari, 22 ottobre 2018 presso sede Ordine Provinciale di Bari dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri; 

Palermo, 30 ottobre 2018 sede Ordine Provinciale di Palermo dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri; 

Campobasso, 21 febbraio 2019 sede Ordine Provinciale di Campobasso dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri; 

L’obiettivo è quello di trasferire la campagna sul territorio, rafforzare le alleanze, agire sulle questioni che impediscono l’applicazione dei contenuti del decalogo e individuare e mettere in pratica strumenti in grado di eliminare e/o arginare gli ostacoli e rendere operativi i principi e gli impegni a livello regionale.
Quest’ultimo deve assumere un ruolo decisivo affinché l’implementazione del decalogo sia sempre più radicata nei territori attraverso le politiche sanitarie regionali, evidenziare buone pratiche e/o indicare criticità che limitino di fatto l’applicazione del decalogo (ad esempio: atti o delibere regionali sul tema). In altre parole lo scopo è quello di affrontare gli aspetti complessi e delicati che hanno portato alla crisi il rapporto di fiducia tra medico e paziente e individuare delle strategie da poter mettere in pratica per riportare al centro fiducia, comprensione, complicità, dialogo, rispetto, tempo, professionalità e personalizzazione nella relazione tra il medico e il cittadino.

 

 

Anno di realizzazione: 2018 (in corso)

Per avere maggiori informazioni contattare
Tiziana Nicoletti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

La Campagna è realizzata con il contributo non condizionato di Abbvie

Tiziana Nicoletti, calabrese di nascita, classe ’71. Laurea in Giurisprudenza, master in Diritto del lavoro. Mi sono occupata dei diritti di minori stranieri non accompagnati. Il mio punto di forza è la famiglia. Per Cittadinanzattiva mi occupo di consulenza in ambito sanitario per il PiT Unico.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.