Congresso 2016

  • Cittadinanzattiva si prepara al Congresso nazionale di Fiuggi del 26-29 maggio prossimo. E in questa importante occasione i Congressi regionali stanno rinnovando la classe dirigente del movimento.

  • congresso 2016 ca

    Cittadinanzattiva si prepara al Congresso nazionale di Fiuggi del 26-29 maggio prossimo. E in questa importante occasione i Congressi regionali stanno rinnovando la classe dirigente del movimento. Nello scorso fine settimana si sono tenuti i seguenti Congressi regionali: Campania il 15 aprile con l'elezione del nuovo segretario regionale che è Maria Settembre; il 16 aprile si sono tenuti invece i Congressi regionali in: Abruzzo, dove è stato riconfermato come segretario regionale Aldo Cerulli; Friuli Venezia-Giulia con nuovo segretario Andrea Plazzotta; Lazio, dove è stato eletto nuovo segretario regionale Elio Rosati; Sardegna, nuovo segretario regionale Giorgio Vidili; il 17 si è tenuto il Congresso regionale delle Marche con l'elezione di Monia Mancini.

  • Nello scorso fine settimana si sono completati i Congressi regionali.
    Ecco i nuovi responsabili regionali:venerdì 29 Aprile Congresso Molise, eletto Segretario regionale Marco Ferraro.

  • Si è tenuta nei giorni scorsi la Direzione nazionale di Cittadinanzattiva, la prima successiva al Congresso nazionale dell’associazione “InclusoIo” tenutosi a Fiuggi gli scorsi 26-29 maggio. Dopo la riconferma del segretario generale Antonio Gaudioso e del Presidente nazionale Marco Frey, è stata eletta come vice Presidente Anna Rita Cosso. Riconfermati i coordinatori delle reti: Tonino Aceti per il Tribunale per i diritti del malato e per il Cnamc (Coordinamento nazionale delle associazioni dei malati cronici), Adriana Bizzarri per la rete Scuola, Laura Liberto per Giustizia per i diritti, Tina Napoli per le Politiche dei consumatori, Mariano Votta per Active Citizenship Network (ACN).

  • Dal 26 al 29 maggio si terrà a Fiuggi il V Congresso nazionale di Cittadinanzattiva, con il quale si eleggerà il segretario generale, il Presidente e i membri della Direzione nazionale.

    Il Congresso rappresenta un momento particolarmente importante per la nostra organizzazione, poiché, alla presenza di circa 400 delegati provenienti da tutto il territorio nazionale, oltreché di rappresentanti di istituzioni nazionali e locali, imprese, categorie professionali e organizzazioni civiche, si procede al rinnovo delle cariche dirigenziali, si trae il bilancio delle attività svolte nei precedenti quattro anni e si tracciano le linee di azione politica per i successivi quattro.

  • congresso foto vincitori per comunicato

    Si è tenuta nei giorni scorsi la Direzione nazionale di Cittadinanzattiva, la prima successiva al Congresso nazionale dell’associazione “InclusoIo” tenutosi a Fiuggi gli scorsi 26-29 maggio. Dopo la riconferma del segretario generale Antonio Gaudioso e del Presidente nazionale Marco Frey, è stata eletta come vice Presidente Anna Rita Cosso. Riconfermati i coordinatori delle reti: Tonino Aceti per il Tribunale per i diritti del malato e per il Cnamc (Coordinamento nazionale delle associazioni dei malati cronici), Adriana Bizzarri per la rete Scuola, Laura Liberto per Giustizia per i diritti, Tina Napoli per le Politiche dei consumatori, Mariano Votta per Active Citizenship Network (ACN).

    Lotta alle diseguaglianze e ampliamento degli spazi di partecipazione civica nei diversi ambiti - sanità, scuola, giustizia, consumatori, Europa – anche attraverso il consolidamento delle collaborazioni con altre realtà ed associazioni di cittadini, sono fra le priorità strategiche del movimento per il quadriennio 2016-2020.

  • assemblea plenaria ca

    Si è aperto oggi a Fiuggi il V Congresso nazionale di Cittadinanzattiva, con il quale si eleggerà il segretario generale, il Presidente e i membri della Direzione nazionale.

    Il Congresso, che si chiuderà domenica 29, rappresenta un momento particolarmente importante per la nostra organizzazione, poiché, alla presenza di circa 300 delegati provenienti da tutto il territorio nazionale, oltreché di rappresentanti di istituzioni nazionali e locali, imprese, categorie professionali e organizzazioni civiche, si procede al rinnovo delle cariche dirigenziali, si trae il bilancio delle attività svolte nei precedenti quattro anni e si tracciano le linee di azione politica per i successivi quattro.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.