stop opuscolu pubblicita

Il Registro Pubblico delle Opposizioni è un servizio gratuito che permette di opporsi all’utilizzo dei numeri di telefono e dei corrispondenti indirizzi postali per finalità pubblicitarie. Gli operatori che svolgono attività di marketing tramite il telefono e/o la posta cartacea infatti consultano tale Registro prima di inviare il loro materiale pubblicitario.

Il rRegistro era sottoposto ad un regime transitorio (istituito con il D.P.R. n° 178/2010 e aggiornato con il D.P.R. n° 149/2018) che è scaduto in questi giorni. Si potrà quindi da ora in poi integrare la propria posizione, specificando che, oltre alle telefonate, non si vogliono più ricevere neanche lettere o opuscoli cartacei.

La questione però rimane complicata per chi non ha una linea telefonica fissa oppure la possiede ma non è iscritto negli elenchi telefonici pubblici: per questi non è possibile iscriversi al Registro e di conseguenza non sarà possibile essere esentati dalla pubblicità cartacea perché sul sito web del Registro il modulo della registrazione si blocca se si inserisce un numero assente dall’elenco telefonico. La situazione potrebbe sbloccarsi nei prossimi mesi.

Per iscriversi al Registro Pubblico delle Opposizioni

Classe '86, nato a Roma, studi universitari a Parigi che culminano con la laurea in legge. Si definisce "feliciclista" urbano, ha incontrato Cittadinanzattiva lungo la sua strada percorrendola...per aspera ad astra!

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.