Notizie

cultura dell accoglienza e comunita inclusiva

Il 17 maggio, a Torino, si è svolto l’evento finale del progetto "Cultura dell'accoglienza e comunità inclusiva" che Cittadinanzattiva sta realizzando in diverse città italiane in partnership con AICS e Fictus, con l’obiettivo di creare buone pratiche di accoglienza e integrazione. A Torino è stata presentata l'esperienza dei laboratori di comunità che si sono svolti sul territorio piemontese e che hanno coinvolto ragazzi italiani e stranieri, in un percorso di conoscenza reciproca e di attivismo civico, confronto e partecipazione.

compiti vacanze

Siamo quasi agli sgoccioli dell'anno scolastico e si ripresenta l'incubo per studenti e genitori dei compiti per le vacanze. Ci si chiede se è necessario inondare di letture ed esercizi gli studenti e se sia realmente utile al loro apprendimento. Lo scorso anno il Ministro dell'istruzione Bussetti fece un appello ai docenti invitandoli a non esagerare con i compiti per la pausa estiva. Una recente indagine internazionale, basata sull'aprrendimento in lettura per i bambini delle elementari, sostiene che gli studenti che ricevono meno compiti a casa sono quelli che rendono di più ed hanno una perfomance migliore rispetto ai compagni che vengono inondadi di compiti a casa.

codice della strada modifiche

Il Codice della Strada potrebbe arricchirsi di nuove norme. Le numerose proposte di legge depositate nei mesi scorsi dovranno poi seguire il lungo iter legislativo prima di esser definitivamente approvate. Qui di seguito, ne vedremo alcune tra le più significative.
Semafori. La durata delle luci dei semafori dipende dal genere di incrocio che regolano. La durata minima della luce gialla però potrebbe essere di cinque secondi.
Gravidanza. I comuni italiani potranno decidere di riservare spazi per la sosta per le donne in stato di gravidanza o con un figlio piccolo di età non superiore ad un anno.
Foglio rosa. La durata del foglio rosa raddoppierà da sei a dodici mesi.

norvegia pagamenti elettronici 2015 03 04

A breve ci saranno novità per accedere e confermare i pagamenti in banca via Internet, sito mobile o per mezzo di App Mobile Banking. Le innovazioni sono rivolte a tutti i correntisti per adeguarsi al regolamento che integra la direttiva PSD2 sui servizi di pagamento. Si parte dal 14 settembre 2019. Ma vediamole più da vicino queste misure.

Il regolamento ha come oggetto un adeguamento dei sistemi di autenticazione per autorizzare i pagamenti. Principalmente, per assicurare i clienti da frodi, sono introdotti mezzi di strong authentication per tutelare la sicurezza dell'utente prima che effettui operazioni bancarie. Le "chiavi" su cui si fondano questi nuovi mezzi sono: conoscenza - qualcosa che solo l'utente conosce, possesso - qualcosa che solo l'utente possiede, inerenza - qualcosa che caratterizza il cliente, come il riconoscimento biometrico. Per esempio, dal 24 aprile scorso la banca Unicredit ha reso disponibile per la clientela una nuova modalità di accesso e di validazione delle operazioni dispositive in Banca Multicanale tramite UniCredit Pass e Mobile Token, strumenti che generano password usa e getta.

EnergiaSostenibile

Il Gestore dei servizi energetici (più brevemente, GSE S.p.A.) ricopre un ruolo fondamentale: nasce infatti per promuovere lo sviluppo delle fonti rinnovabili in Italia attraverso l'erogazione di incentivi economici. Essa svolge anche attività di informazione per incentivare la cultura dell'uso dell'energia compatibile e sostenibile con le esigenze dell'ambiente.

Facciamo luce su bollette e pagamenti

Il Consiglio di Stato ha respinto la sospensiva richiesta dalle compagnie telefoniche Vodafone, Wind Tre e Fastweb e ha suggerito loro di predisporre un «piano di storno scaglionato» in attesa dell'udienza di merito fissata per il prossimo 4 luglio. Il ricorso al giudice amministrativo era avvenuto poiché le tre big della telefonia inviavano le fatture ogni quattro settimane invece che su base mensile, con il risultato che i clienti ricevevano 13 bollette all'anno. Respingendo l'ennesima richiesta di sospensiva i giudici danno piena validità al provvedimento dell'Autorità che impone agli operatori di procedere con i rimborsi.

aree interne due eventi il 28 maggio nell ambito del festival asvis

Nell’ambito della terza edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile, organizzato dall’Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), si svolgeranno a Roma, presso il Palazzo delle Esposizioni, il prossimo 28 maggio due eventi organizzati dal Forum Disuguaglianze Diversità (ForumDD), con il contributo del GSE, in collaborazione con ASviS, Urban.it e il Comitato Tecnico Aree Interne e che si inquadrano all’interno dei goal 1 e 10 (SDG1 – Sconfiggere la povertà; SDG10 – Ridurre le disuguaglianze)

Sanitàepolitica da sempre per la separazione copy

“Sosteniamo da sempre la necessità di garantire una separazione netta tra politica e incarichi direttivi nel mondo della sanità. Ed è per questo che ci trova favorevoli ogni segnale che va in questa direzione, come l’emendamento presentato oggi in Commissione Affari Sociali che definisce la rosa dei candidati alla carica di direttore generale sulla base di una graduatoria di merito”. Queste le dichiarazioni di Anna Lisa Mandorino, vice segretario di Cittadinanzattiva.

agente0011

Lo scorso martedì 14 maggio si è tenuto a Roma nell'Aula Magna dell'Istituto Superiore "Leonardo Da Vinci", l'evento finale del progetto Agente0011: Missione Inclusione realizzato nella città di Roma da Cittadinanzattiva con la collaborazione dell'Associazione Fuori Contesto. Il progetto cofinanziato da AICS Associazione Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo è in partnership con altre Associazioni tra cui il Cesvi che ne è capofila. Durante l'evento gli studenti delle due classi coinvolte dell'Istituto da Vinci si sono prima esibiti in una performance di danceability dedicata al tema dell'inclusioe e poi hanno presentato il loro progetto per favorire l'inclusione nel Municipio I di Roma dal titolo "La rete che include". All'evento erano presenti la Presidente del I Municipio Sabrina Alfonsi, l'Assessore alle politiche Sociali Emiliano Monteverde, la Dirigente dell'istituto Irene De Angelis Curtis.

direttiva su credito a consumo

Raccogliere pareri in merito all’attuazione della Direttiva sul credito al consumo (2008/48/CE): con questa finalità la Commissione Europea ha organizzato l’incontro “Protecting consumers taking credit in the digital era: Can we do better?”, in programma a Bruxelles il prossimo 18 Giugno presso Centre for European Policy Studies. All’iniziativa è stato invitato il Gruppo consultivo europeo dei consumatori (ECCG), al quale partecipa, per l’Italia, Cittadinanzattiva.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.