Notizie

screening neonatale

Continua il progetto coordinato dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e realizzato in collaborazione con diversi centri ospedalieri, istituzioni regionali e con il supporto non condizionato dell’azienda farmaceutica Biogen, che coinvolge i punti nascita nel Lazio: campioni di DNA di circa 140 mila bambini in due anni (stimati, compresi i centri nascita della Toscana che cominceranno a breve) verranno analizzati per permettere di fare con certezza la diagnosi di SMA (Atrofia Muscolare Spinale) quando ancora non ha fatto il suo esordio e quindi prima che produca danni gravi ed irreversibili.

É tutto pronto anche per dare il via alla campagna social di sensibilizzazione per raggiungere le famiglie attraverso i social media, ideata e realizzata grazie alla sinergia di Famiglie SMA e Osservatorio Malattie Rare.

"In base alla tua esperienza, l'immagine che hai del Farmacista si avvicina di più ad un addetto alla vendita oppure ad una figura di riferimento?"
E ancora:  "Ti è capitato di essere coinvolto dalla farmacia in iniziative volte alla prevenzione, per individuare precocemente patologie e fattori di rischio?"

Sono due delle domande a cui i cittadini sono chiamati a rispondere nell'ambito dell'indagine promossa da Cittadinanzattiva, in collaborazione con Federfarma e con il contributo incondizionato di Teva, per realizzare il Rapporto annuale sulle farmacie.

banca digi 2015 02 13

Secondo i dati emersi dall'indagine online ABI Lab-Doxa, contenuta nel Rapporto annuale sul Digital Banking e realizzato dal Consorzio ABI Lab, aumenta sempre di più la frequenza e la familiarità con la quale l'utente interagisce con l'home banking dal proprio PC o con il mobile banking tramite il proprio smartphone.

Secondo lo studio, tutte le banche del campione offrono servizi tramite Internet banking e applicazioni (app) per smartphone, eppure il numero di operazioni da PC rimane più del doppio rispetto a quelle effettuate via smartphone. L’88% degli utenti intervistati effettua operazioni informative (saldo di conto corrente, lista movimenti cc), e/o dispositive (bonifici e giroconti, ricariche del cellulare, pagamento bollette, F24, ricarica della carta di credito prepagata etc.) tramite PC. Lo smartphone in particolare, si ritaglia uno spazio importante per specifiche operazioni come la prenotazione appuntamento in filiale e la ricarica cellulare.

Facebook incontra le associazione dei consumatori

Facebook non finisce di destare preoccupazione per le sue condotte anti concorrenziali. La Federal Trade Commission - l'equivalente amercana della nostra Autorità garante per la concorrenza e per il mercato - ritiene possano esserci prove sufficienti per aprire un'indagine per sfruttamento della posizione dominante da parte dell'azienda americana. Ciò, a detta della Federal Trade Commission, per impedire a nuovi attori di farsi largo e per imporre condizioni sbilanciate verso il proprio tornaconto agli inserzionisti pubblicitari.

Cittadinanzattiva e Fondazione Unipolis presentano il prossimo 19 settembre a Roma il progetto O.R.A – Open Road Alliance. La presentazione avverrà presso la Sala Capitolare del Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva, in Piazza della Minerva, 38 dalle ore 9.30 alle ore 13.00.
Il progetto, è teso a promuovere e realizzare un percorso formativo ad hoc rivolto agli studenti delle scuole superiori finalizzato alla realizzazione di un “Manifesto della mobilità Sostenibile – La mobilità del futuro”.

associazioni scrivono alle banche

Promosso dall'Associazioni Bancaria Italiana ed alcune associazioni dei consumatori, tra cui Cittadinanzattiva, nasce il Progetto Trasparenza Semplice con l’intento di promuovere la trasparenza tra il consumatore/utente e gli istituti bancari.

A testimonianza dell'impegno profuso, sono stati resi pubblici alcuni strumenti informativi ed educativi diretti alla clientela sulle molte novità normative in ambito bancario con impatti significativi per la stessa, utilizzando un linguaggio ed una modalità espositiva semplice, immediata, facilmente comprensibile ed essenziale.

Mimmo Lucano, ex sindaco della cittadina calabrese diventata simbolo in tutta Italia di un modello di accoglienza e gestione dei migranti particolarmente virtuoso, non si dà per vinto. E dopo undici mesi di “esilio” a seguito del divieto di dimora che gli è stato imposto dall'autorità giudiziaria di Locri ad ottobre scorso, è tornato nella sua cittadina Riace da uomo finalmente libero dove conta, anche se non sono più in qualità di amministratore comunale, di continuare a dare aiuto favorendo progetti di accoglienza.

Boez andiamo via

Dal 2 settembre, ogni sera in tv e in streaming, è in onda il racconto di un viaggio molto speciale, quello di sei ragazzi condannati e inseriti in uno speciale programma di esecuzione penale, ai quali viene offerta la possibilità di scontare la pena per i reati commessi compiendo un lungo viaggio lungo il percorso dell'antica Via Francigena del Sud, dal Lazio alla Puglia. "Boez - Andiamo via”, questo il titolo di questa mini serie televisiva, rappresenta un importante esperimento sociale nato con la collaborazione del Ministero della Giustizia, Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità.

2019 vaccination summit10

La Commissione europea in collaborazione con l’Organizzazione Mondiale della Sanità ospiterà oggi a Bruxelles un Summit sulla Vaccinazione Globale per lavorare ad un impegno comune verso sia l’eliminazione di malattie prevenibili da vaccino sia una corretta informazione sulla loro utilità. L'evento può essere seguito in streaming QUI.

Ci saranno circa 400 partecipanti da tutto il mondo − dai capi politici ai più alti rappresentanti delle Nazioni Unite e delle organizzazioni internazionali, ministri della sanità, accademici, scienziati ed esperti sanitari, del settore privato e delle organizzazioni non governative, inclusa Cittadinanzattiva con Active Citizenship Network− Leggi di più sul Summit

commissione europea

La Presidente eletta Ursula von der Leyen ha presentato ieri la sua squadra e la nuova struttura della prossima Commissione europea che rispecchierà le priorità e le ambizioni che sono valsi alla Presidente eletta von der Leyen la fiducia del Parlamento europeo: "al centro del nostro lavoro vi è la necessità di affrontare i cambiamenti climatici, tecnologici e demografici che stanno trasformando le nostre società e il nostro modo di vivere".

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.